Laboratori didattici negli Istituti Comprensivi Statali di Bernezzo (CN) e di Cervasca (CN)

Il Progetto “Debo Bamtare – La Donna Vettore di Sviluppo” prevede tra le sue attività la realizzazione di laboratori didattici destinati alle ragazze e ai ragazzi provenienti dalle classi 4° e 5° della scuola primaria e 1°, 2° e 3° della scuola secondaria di primo grado.

Si sono tenuti 8 laboratori didattici tra le date del 17/04/2019 e del 22/05/2019.

Attraverso la proiezione del documentario “Debo Bamtare”, lezioni frontali, giochi di ruolo, lavori di gruppo e dibattiti, sono stati presentati alla classe gli Obiettivi di Sviluppo Sostenibile ed in particolare quello dedicato all’uguaglianza di genere (OSS . 5) declinato negli ambiti lavoro, istruzione e salute.

Lo staff di progetto ha presentato il contesto senegalese per poi analizzare quello italiano, ciò ha permesso di accompagnare le studentesse e gli studenti verso una maggiore consapevolezza e di far comprendere loro la necessità di un impegno attivo da parte di tutti affinché la parità di genere sia riconosciuta ovunque.

Una delle attività che ha coinvolto maggiormente gli studenti prevedeva la creazione di una carta degli impegni per contrastare le diseguaglianze presenti nelle proprie classi e per far comprendere loro che ognuno nel proprio piccolo, e anche essendo piccolo, può fare del proprio meglio per rendere più equo il mondo che lo circonda.

Apdam da anni si impegna in queste attività perché ritiene fondamentale sensibilizzare i minori: l’utilizzo di tali metodologie e strumenti dell’Educazione alla Cittadinanza Globale permettono infatti di porre l’accento sull’interdipendenza dei fenomeni politici, storici, culturali e sociali e sulle problematiche e le sfide che interessano tutti i livelli: locale, nazionale e globale.

Prima proiezione torinese di Debo Bamtare presso il Centro Studi Sereno Regis

Grazie all’Associazione Museo Nazionale del Cinema, il 21 maggio alle ore 21.00 presso la Sala Multimediale Gabriella Poli del Centro Studi Sereno Regis è stato presentato per la prima volta a Torino il reportage documentaristico dal titolo Debo Bamtare – La donna vettore di sviluppo.

Questa serata ha rappresentato un passaggio importante del progetto, è stata l’occasione ideale per far conoscere l’importanza degli Obiettivi di Sviluppo Sostenibile, nonché le strategie e le prassi per attuare un cambiamento sociale e culturale. Dopo la visione infatti le domande sono state molteplici e sono venuti fuori interessanti scambi con i partecipanti.

Erano presenti il regista Damiano Monaco e il Presidente di Apdam Christian Foti che hanno affrontato i retroscena della creazione di questo progetto. Ecco alcune dichiarazioni:
“Debo Bamtare ha permesso ad Apdam di vivere un’esperienza diversa dal solito.. siamo abituati a vivere situazioni più operative durante le missioni, a ragionare sui dati e le strategie da attuare nell’ambito dei nostri progetti, in questo caso abbiamo viaggiato per ascoltare le testimonianze e poter far sentire la loro voce al di fuori. Un’esperienza insolita che ha permesso di vivere passaggi toccanti.”

“Debo Bamtare si differenzia dal documentario classico dove ci si focalizza su una storia sola, qua ci sono tante voci, le Voci dal Sud del Mondo, che raccontano le loro storie: è l’insieme di queste testimonianze che dà significato al documentario.”

Intervista per Debo Bamtare sul canale televisivo Telegranda

Il 20 marzo è andata in onda la puntata dedicata al progetto Debo Bamtare – La donna vettore di sviluppo sul canale televisivo Telegranda (Piemonte 186 e Liguria 196). Il programma in cui si è tenuta l’intervista è “La Granda c’è” e può essere rivisto sul sito ​http://www.telegranda.net nella sezione RIVEDI PROGRAMMI.

Si può riguardare anche su youtube https://www.youtube.com/watch…

Sono andati in onda anche i tre cortometraggi che trattano il tematica principale, l’Obiettivo di Sviluppo n.5 (“raggiungere l’uguaglianza di genere per l’empowerment di tutte le donne e le ragazze”), e quelli ad essa connessi: la salute riproduttiva, l’istruzione e il lavoro.

Nel talk show troverete Christian Foti, Presidente di Apdam, Khadidiatou Sylla, dell’Associazione dei Senegalesi a Torino, e Monica Cerutti, Assessore delle pari opportunità della Regione Piemonte.

Prima proiezione di Debo Bamtare presso il Comune di Almese (TO)

Giovedì 7 marzo, in occasione della Giornata Internazionale della Donna, è stato proiettato per la prima volta il nostro reportage documentaristico dal titolo Debo Bamtare – la donna vettore di sviluppo!

L’iniziativa è stata organizzata insieme alla rappresentante del Comune di Almese Matilde Bove con l’obiettivo di sensibilizzare i cittadini sull’importanza degli Obiettivi di Sviluppo Sostenibile ed in particolar modo sull’OSS n.5 dedicato alla parità di genere.

La proiezione si è tenuta presso l’Auditorium “Magnetto” (via Avigliana 17) del Comune di Almese (TO) alle ore 21 e 30.
Prima della proiezione vi è stato un momento di incontro in cui la già citata Matilde Bove e Christian Foti, Coordinatore di Apdam, hanno parlato della tematica cardine del documentario e di come l’intero Progetto sia stato realizzato.

Alla serata era presente anche la Sindaca della città Ombretta Bertolo.